Mille Petali
Benvenuto tra Mille Petali!



 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Luglio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     
CalendarioCalendario

Chi è online?
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 21 il Sab Dic 21, 2013 4:19 pm
Ultimi argomenti
» cannoli di sfoglia
Dom Ott 24, 2010 4:51 pm Da Luna

» Snobismo
Dom Ott 24, 2010 4:18 pm Da franca

» dolci per halloween
Sab Ott 23, 2010 8:07 pm Da Luna

» Un blog ricco di idee sfiziose
Ven Ott 22, 2010 1:06 pm Da franca

» Interventi Fai da Te
Gio Ott 21, 2010 11:37 pm Da Flooriloo

» Cartolina
Gio Ott 21, 2010 11:23 pm Da Flooriloo

» Londra
Gio Ott 21, 2010 10:19 pm Da Flooriloo

» Stuzzicadenti
Gio Ott 21, 2010 10:16 pm Da Flooriloo

» bellodelledonne
Gio Ott 21, 2010 9:24 pm Da Ospite


Condividi | 
 

 Mustard

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Alvie
Admin
Admin
avatar

Femmina Cancro Serpente
Messaggi : 638
Compleanno : 29.06.65
Località : Milano
Umore Positivo

MessaggioTitolo: Mustard   Ven Set 03, 2010 2:55 pm

Fitoterapia: si usa per regolarizzare il ciclo mestruale, per combattere la febbre e i dolori muscolari. La senape è un condimento molto sano visto che permette all'organismo di tollerare meglio gli alimenti molto grassi. In Omeopatia si usa per gli attacchi di malinconia e disperazione.

E' una pianta che teme le depressioni...quindi se con il caldo sembra stia per morire perchè stanca di combattere, improvvisamente si riprende per ricominciare a vivere appieno...sicuramente una pianta tenace...cosa possiamo imparare da lei?

Bach definisce: "Per coloro che sono soggetti a periodi di malinconia o, addirittura, di disperazione, come se una nube fredda e oscura gettasse un'ombra cupa su di loro offuscando la luce e la gioia di vivere. Non è sempre facile trovare una spiegazione razionale a queste crisi".

Lo stato che va a combattere è:
Condizioni di ipersensibilità. Crisi periodica e altalenante di depressione, tristezza, disperazione e malinconia, per causa ignota, immotivata, senza una chiara origine e che arriva all’improvviso (nube nera), permane per giorni, settimane, o addirittura mesi, finché altrettanto improvvisamente, scompare, senza causa apparente. Il soggetto non appare però mai felice, è scomparsa la sua voglia di vivere e di sorridere. E’ tutto in ombra. Lo stato negativo può scomparire, ma resta in agguato. Sente il Dolore Universale, ha il gusto del funereo. Introverso, ciclotimico, passivo e lento, ha lo sguardo e l'andatura sofferenti, è un individuo spento che parla poco, che non esprime le sue emozioni e non piange mai, ma che non nasconde la sua depressione. Inconsolabile, vive in uno stato di dolorosa impotenza. Sembra non esserci per lui più nessuna speranza, rimedio, o soluzione. Sente di aver toccato fondo. La depressione spesso può comparire quando viene a diminuire la luce solare, al tramonto o in autunno, con le malinconie cicliche adolescenziali, con la menopausa, la senilità. Attesa apprensiva, nodo alla gola, preoccupazione. Previsione di sventura o di fine imminente per sé e per gli altri. Perdita di interesse per la vita, per i passatempi. Depressione endogena.

Chiaramente non è necessario avere tutte queste forme di depressione per "aggrapparsi" a questa pianta, però può essere d'aiuto in momenti bui in cui tutto appare più difficile...
Forme anche lievi di depressione o tristezza, possono avere riscontri incredibili sul nostro quotidiano...eccovi qui qualche esempio:

disturbi del sonno, dell’appetito, della libido, disturbi ossessivo-compulsivi. Stato depressivo dopo operazione chirurgica di asportazione di organi o neoplasie. Riduzione della percezione personale, causata da confusione mentale. Acrocianosi, geloni, malattia di Reynaud. Ipotensione, lipotimia, vertigini, inappetenza, aerofagia, bruciori gastrici. Ipocondria, problemi mestruali, gravidanza difficile, aborto, angoscia, stress, problemi gastrici.

Anche in questo caso, chiaramente, non si avranno tutti questi sintomi, ma se ne riconoscete qualcuno, credo che questa pianta possa aiutare a dipanare questa matassa attorcigliata attorno ai vostri pensieri...
Torna in alto Andare in basso
http://millepetali.forumattivo.com
 
Mustard
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Mille Petali :: La Lavanda :: I fiori aiutano :: Fiori di Bach-
Vai verso: