Mille Petali
Benvenuto tra Mille Petali!



 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
CalendarioCalendario

Chi è online?
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 21 il Sab Dic 21, 2013 4:19 pm
Ultimi argomenti
» cannoli di sfoglia
Dom Ott 24, 2010 4:51 pm Da Luna

» Snobismo
Dom Ott 24, 2010 4:18 pm Da franca

» dolci per halloween
Sab Ott 23, 2010 8:07 pm Da Luna

» Un blog ricco di idee sfiziose
Ven Ott 22, 2010 1:06 pm Da franca

» Interventi Fai da Te
Gio Ott 21, 2010 11:37 pm Da Flooriloo

» Cartolina
Gio Ott 21, 2010 11:23 pm Da Flooriloo

» Londra
Gio Ott 21, 2010 10:19 pm Da Flooriloo

» Stuzzicadenti
Gio Ott 21, 2010 10:16 pm Da Flooriloo

» bellodelledonne
Gio Ott 21, 2010 9:24 pm Da Ospite


Condividi | 
 

 Olive

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Alvie
Admin
Admin
avatar

Femmina Cancro Serpente
Messaggi : 638
Compleanno : 29.06.65
Località : Milano
Umore Positivo

MessaggioTitolo: Olive   Ven Set 03, 2010 2:59 pm

Un aiuto per il sovraccarico di impegni? E' una settimana che uso l'Olive dei fiori di Bach...ed effettivamente l'energia è ritornata appieno...l'unica cosa è che bisogna ricordarsi di prenderla almeno 3 volte al giorno e lontana da menta (anche il dentifricio) e caffè (ne alterano le proprietà)...
Male non fa e l'energia che si ritrova in questi casi è davvero magica...provare per credere...
Quando usarlo...
Individuo sfinito dopo essere stato assorbito da un impegno gravoso, sofferenza, crisi o perdite affettive. Stanchezza e irritabilità successive ad esaurimento e annientamento fisico e mentale da prolungato stress. Ha lavorato senza riposo per rispettare una scadenza (es. esame). Ha sofferto molto fisicamente e moralmente (per uno sforzo sovrumano, un torto subito, perdita materiale, lutto, buie esperienze personali, divorzio, crisi), e non ha più energia per affrontare le minime incombenze. Ha combattuto per un affetto, per un lavoro, per un ideale, e adesso non ce la fa più. Desidera solo dormire, sottrarsi alla vita, vegetare. Non ha più reazioni emotive e appare spento, spaventato all’idea di qualcosa di nuovo e sconosciuto. Pallore, pelle secca e grinzosa, tipici delle convalescenze dopo malattie lunghe o debilitanti, dopo un’eccessiva perdita di fluidi come nel caso di sudorazione profusa, di anemia e mestruazioni abbondanti, o nei periodi di intensa attività intellettuale. La vita diventa un peso privo di piacere, le energie sono spente. Indifferenza per la tavola, il sesso, lo sport, le arti, i piaceri. Empatico, disponibile, dà continuamente senza misurare le proprie forze, lavora fino allo sfinimento senza chiedere niente in cambio. Non sa però gestire la propria energia, e non attinge a "fonti superiori". Svuotato fino al pianto e alla nausea. Esaurimento totale delle proprie risorse fisiche, mentali, emotive. Infelicità, apatia, sospettosità, elusione di responsabilità, senso di estraneità verso il presente. Privazione, spreco di energia.
Cosa fa?
Ridona l’energia perduta. Torna l'ottimismo e la fiducia, rinasce il gusto di vivere, svanisce la stanchezza. Si fanno nuovi progetti. Si entra in contatto con l’energia superiore.

Io ero molto stanca, anzi stanchissima e la voglia di dormire era tanta davvero...sapete quando si è così stanchi di avere tutto sulle spalle che viene quasi il magone? Ecco fatto...Questa piccola piantina mi ha fatto ritornare la mia solita "grinta"...

Ma cos'è l'olive?
Originario dai monti del Caucaso, si presume che sia stato introdotto in Italia 1.000 anni prima di Cristo, e ora si coltiva nei cinque continenti. Pianta molto longeva, può vivere fino a 1.500 anni, simbolo dell'energia e della pace, dell'immortalità e della fertilità, arriva a misurare 10 metri di altezza. A seconda del paese di coltivazione, l'olivo mediterraneo sempreverde fiorisce in mesi primaverili diversi. Le infiorescenze portano da 20 a 30 fiori bianchi e modesti, disposti in grappoli che sbocciano da aprile e a giugno. Il suo frutto è un alimento molto nutriente, ricco in vitamine A, C ed E, ferro assimilabile, olio e sostanze alcalinizzanti.

In Fitoterapia si usano le foglie come diuretico, contro la febbre, l'ipertensione, la gotta e i reumatismi.

Segnatura: cresce nelle condizioni ambientali più difficili, ed è capace di resistere alla siccità e alle temperature elevate dell'estate mediterranea. Dotato di una sua energia segreta, l'ulivo continua a fiorire fino allo stremo, anche quando è piegato e vuoto per l'età.

PERSONALITA' DELLA PIANTA: ha delle foglie persistenti e deve concentrare tutta la sua energia perché esse rimangano per lunghi periodi senza rinnovarsi.

MANCANZA DI INTERESSE PER IL PRESENTE PERCHE' TOTALMENTE ESAUSTO PER STRESS O FATICA MENTA
Torna in alto Andare in basso
http://millepetali.forumattivo.com
 
Olive
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Plumcake salato olive e pomodorini ( ROSETTA)
» Naim Hicap olive [RM]
» [RM] Vendo Naim HiCap olive
» Naim Hicap Hi-cap Olive [RM]

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Mille Petali :: La Lavanda :: I fiori aiutano :: Fiori di Bach-
Vai verso: