Mille Petali
Benvenuto tra Mille Petali!



 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Giugno 2018
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 
CalendarioCalendario

Chi è online?
In totale ci sono 2 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 2 Ospiti

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 21 il Sab Dic 21, 2013 4:19 pm
Ultimi argomenti
» cannoli di sfoglia
Dom Ott 24, 2010 4:51 pm Da Luna

» Snobismo
Dom Ott 24, 2010 4:18 pm Da franca

» dolci per halloween
Sab Ott 23, 2010 8:07 pm Da Luna

» Un blog ricco di idee sfiziose
Ven Ott 22, 2010 1:06 pm Da franca

» Interventi Fai da Te
Gio Ott 21, 2010 11:37 pm Da Flooriloo

» Cartolina
Gio Ott 21, 2010 11:23 pm Da Flooriloo

» Londra
Gio Ott 21, 2010 10:19 pm Da Flooriloo

» Stuzzicadenti
Gio Ott 21, 2010 10:16 pm Da Flooriloo

» bellodelledonne
Gio Ott 21, 2010 9:24 pm Da Ospite


Condividi | 
 

 Ospite

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Alvie
Admin
Admin
avatar

Femmina Cancro Serpente
Messaggi : 638
Compleanno : 29.06.65
Località : Milano
Umore Positivo

MessaggioTitolo: Ospite   Mar Set 21, 2010 9:39 am

L'ospite è sacro, ma dopo tre giorni è come il pesce, cioè puzza. Queste le parole di un proverbio antipatico, ma piuttosto realistico. Che fare, dunque?
In primo luogo sia chi ospita sia chi è ospitato devono esercitare la più difficile delle virtù, la tolleranza. Poi bisogna aver l'accortezza di seguire alcune semplici regole.
Chi ospita dovrebbe mettere a disposizione dell'invitato la camera per gli ospiti. In mancanza di questa, sistemate allora, il vostro ospite nel modo più dignitoso possibile (non in cucina o nei luoghi di passaggio). Fornitelo di lenzuola pulite, di qualche appendiabiti, di uno o più cassetti vuoti, dell'occorrente per poter leggere di sera.
Rispettate la libertà dell'ospite, non pretendete che stia sempre con voi, non servitevene come di un domestico (a volte succede), badate che si possa trovare bene con altri eventuali ospiti (attenzione quando decidete di invitare un po' di gente, ad esempio nella vostra casa al mare per il weekend: due incompatibili rovineranno la festa a tutti).
Dal canto suo, chi è invitato ha dei doveri precisi.
Il suo comportamento deve sempre essere corretto e discreto: anche se l'ha invitato il suo miglior amico, non è in casa sua (e si spera, perciò, che i padroni di casa non abbiano la goffaggine di pronunciare la fatidica frase: "fai come fossi a casa tua").
Il perfetto invitato deve rispettare le abitudini di casa, anche se non è tenuto ad uniformarvisi completamente: come minimo, deve adeguarsi agli orari dei pasti.
Non si impadronisca per ore del bagno e non lasci dietro di sè camere sfatte, tracce di sporco, disordini babelici: mai essere trasandati. Non rumoreggi nelle ore notture se tutti gli altri dormono. Non sfoderi cattivi umori: se qualcosa non va, lo dica francamente ai padroni di casa, che provvederanno (se è possibile) a risolvere il problema.
L'invitato deve cercare di non fare telefonate interurbane, tranne che in casi eccezionali.
Soprattutto deve lasciare un po' di libertà ai suo anfitrioni, non pretendendo di seguirli passo passo ovunque vadano e qualunque cosa facciano.
Se, insomma, saprà essere gentile, discreto, educato, allora diventerà davvero un ospite sacro e tutti lo inviteranno volentieri anche per lunghi periodi (con buona pace dei pesci...).


Torna in alto Andare in basso
http://millepetali.forumattivo.com
 
Ospite
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» E' più grave un problema maschile o femminile?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Mille Petali :: La Rosa :: la casa :: Galateo della buona convivenza-
Andare verso: