Mille Petali
Benvenuto tra Mille Petali!



 
IndicePortaleCalendarioFAQCercaRegistratiAccedi
Luglio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     
CalendarioCalendario

Chi è online?
In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno

Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 21 il Sab Dic 21, 2013 4:19 pm
Ultimi argomenti
» cannoli di sfoglia
Dom Ott 24, 2010 4:51 pm Da Luna

» Snobismo
Dom Ott 24, 2010 4:18 pm Da franca

» dolci per halloween
Sab Ott 23, 2010 8:07 pm Da Luna

» Un blog ricco di idee sfiziose
Ven Ott 22, 2010 1:06 pm Da franca

» Interventi Fai da Te
Gio Ott 21, 2010 11:37 pm Da Flooriloo

» Cartolina
Gio Ott 21, 2010 11:23 pm Da Flooriloo

» Londra
Gio Ott 21, 2010 10:19 pm Da Flooriloo

» Stuzzicadenti
Gio Ott 21, 2010 10:16 pm Da Flooriloo

» bellodelledonne
Gio Ott 21, 2010 9:24 pm Da Ospite


Condividi | 
 

 Meditazione

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Alvie
Admin
Admin
avatar

Femmina Cancro Serpente
Messaggi : 638
Compleanno : 29.06.65
Località : Milano
Umore Positivo

MessaggioTitolo: Meditazione   Gio Set 02, 2010 10:58 pm

Immagina d'essere un bimbo che, sdraiato sulla schiena con lo sguardo rivolto al cielo senza nuvole, faccia bolle di sapone con un anello di plastica. Non appena la bolla si stacca, l'osservi mentre s'innalza nel cielo, e così facendo sposti l'attenzione dalla bolla al cielo. Mentre osservi la bolla, questa scoppia, ma l'attenzione per un attimo rimane là dove c'era la bolla. Ecco, in quell'attimo la consapevolezza si posa nello spazio vuoto.

B. Alan Wallace, "Buddismo tibetano dalle fondamenta"
Torna in alto Andare in basso
http://millepetali.forumattivo.com
Alvie
Admin
Admin
avatar

Femmina Cancro Serpente
Messaggi : 638
Compleanno : 29.06.65
Località : Milano
Umore Positivo

MessaggioTitolo: Re: Meditazione   Lun Set 27, 2010 9:39 am

La meditazione è una pratica che aiuta a liberare la mente, a rafforzare il cuore...se noi teniamo aperta la porta del nostro cuore ed impariamo a pensare con questo, saremo aperti a ricevere doni immensi, una gioia suprema e le persone che ci approcceranno si sentiranno spronati ad illuminare di luce la nostra interiorità. Durante la meditazione è importante riuscire a concentrarsi su un qualcosa in cui crediamo, che può essere Dio, Buddha, Maometto, ma anche una persona, l'amore, un fiore, qualcosa che ci dia modo di aggrapparci. All'inizio tutti i pensieri verranno ad accavallarsi nella vostra mente, ma non c'è bisogno di innervosirsi, perchè questo è normale, lasciamo fluire i nostri pensieri, liberi ed appena riusciamo cominciamo a pensare che entri energia positiva ogni qualvolta inspiriamo ed escano tutti i pensieri belli e brutti dal nostro corpo ogni volta che espiriamo. Figuriamoci proprio energia che entra e pensieri che scivolano fuori. In questo può aiutare ripetere un mantra. Io ripeto il Nahm myo renge kyo, ma si può tranquillamento ripetere qualsiasi frase che riesca ad incanalare il nostro pensiero. Il mantra è da ripetere come una litania, un qualcosa che dia ritmo al nostro respiro che ora entra ed ora esce. Non c'è un tempo per la meditazione, è consigliabile provare a farla al mattino per poi tuffarsi nella confusione degli impegni, indipendentemente dal momento mattutino trascorso. Le persone che praticano la meditazione non sono eteree, sono persone reali, che vivono di cuore e di cuore si innamorano, si arrabbiano, piangono e scoppiano in fragorose risate. L'importante è vivere, è rendere omaggio a ciò che abbiamo, la vita. Credo inoltre, che ogni seduta di meditazione vari da persona a persona, ognuno di noi deve trovare il sistema di perdonare i propri fallimenti, le proprie mancanze, i propri pensieri negativi...dobbiamo perdonarli nella consapevolezza di essere semplicemente esseri umani...piccoli esseri umani...che ci stanno provando, che si stanno in qualche modo impegnando e che fanno ciò che riescono...sempre con l'amore nel cuore...e tutto risulterà più semplice e naturale.
Meditare vuol significare non penso solo a me, ma anche non credo solo in un pensiero supremo...è un insieme delle due cose...io credo in quanto sono parte di un disegno supremo e questo disegno supremo lo trovo dentro me stessa...e da nessun altra parte. Le risposte che noi cerchiamo infatti, le abbiamo dentro di noi...le domande che ci poniamo alle volte hanno già una risposta, ma alle volte siamo troppo pigri per affrontarla. La meditazione aiuta ad avvicinare tutto ciò in modo più consapevole. Chi medita non entra in trance (!), è consapevole del suo stato, è attivo...ricordo un maestro che disse che colui che medita o pratica lo yoga ha la mente rilassata, ma pronta a scattare...è un po' il principio degli antichi samurai...non si sta dormendo, si è ben piantati per terra con il nostro fisico, e consapevoli di ciò che si sta facendo...


Torna in alto Andare in basso
http://millepetali.forumattivo.com
 
Meditazione
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» biologia della meditazione e della preghiera

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Mille Petali :: La Ninfea :: Meditando-
Vai verso: